laboratorio sullo sviluppo della fantasia di forte ispirazione rodariana

-il laboratorio prevede  dieci incontri “attivi” all’interno dei quali si sperimenterà l’arte di inventare significati, parole, personaggi, situazioni, storie…
-il percorso laboratoriale prevede anche la possibilità di classi miste di età che comprendano bambini e ragazzi dalle elementari alle medie superiori
-il percorso risulta particolarmente indicato la dove vi siano dei disagi (d’apprendimento, comportamentali o altro)
-si prevede la produzione di elaborati con molta probabilità scritti del materiale fantastico inventato
.
pensandolo per le classi della scuola primaria il laboratorio prevede anche la drammatizzazione delle storie inventate secondo un modello arrivatomi dagli scritti di Mario Lodi
*testi di riferimento per le insegnanti: “La grammatica della fantasia” di G. Rodari, “Il paese sbagliato” di M.Lodi, “Morfologia della fiaba” di V. Propp.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *